DOC Torgiano

La zona di produzione è quella dell'intero territorio del comune di Torgiano, in provincia di Perugia. Situata a Sud-Est di Perugia, è caratterizzata da colline non molto elevate, tra i 180 e i 300 metri di altezza. I terreni sono costituiti da argille sabbiose e calcaree su una base tufacea. L’orografia collinare e l’esposizione ad ovest/sud-ovest, concorrono a determinare un ambiente aeroso, luminoso e con un suolo naturalmente sgrondante dalle acque reflue, particolarmente vocato per la coltivazione dei vigneti.

Di fondamentale rilievo sono i fattori umani legati al territorio di produzione che, per consolidata tradizione, hanno contribuito ad ottenere il vino “Torgiano”. Frammenti di mosaici, resti di edicole, strutture edilizie, fornaci, cisterne, canalizzazioni, anfore vinarie e toponimastica testimoniano la presenza di insediamenti e villae rusticae e attestano la locale consuetudine alla viticoltura in età romana. Dopo lunghi secoli di alterne vicende storiche, all’affermarsi della nuova viticoltura mondiale, Torgiano si è allineata con le zone vitivinicole italiane più note ricevendo per prima in Umbria, nel 1968 il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata cui è seguita quello a DOCG nel 1990.
Questa denominazione, che inizialmente contava su un Bianco e un Rosso, è stata notevolmente ampliata e comprende oggi una nutrita serie di vini 'varietali', da vitigni vinificati pressoché in purezza, e uno spumante.

Bianco
Da uve Trebbiano dal 50 al 70%, Grechetto dal 15 al 40%; possono concorrere altri vitigni bianchi fino ad un massimo del 15%.
Colore: giallo paglierino più o meno intenso.
Profumo: vinoso, floreale e gradevole.
Gusto: asciutto, leggermente fruttato e piacevolmente acidulo.
Abbinamenti: antipasti di magro, minestra di farro, tagliolini agli scampi, pesce al forno, formaggi a pasta morbida.

Rosso
Da uve Sangiovese al 50%, Canaiolo dal 15 al 30%, Trebbiano fino al 10%; possono concorrere altri vitigni rossi fino a un massimo del 15%. Deve avere un invecchiamento minimo di 13 mesi, di cui almeno 6 in bottiglia.
Colore: rosso rubino.
Profumo: vinoso e delicato.
Gusto: asciutto, armonico, di giusto corpo.
Abbinamenti: fritture miste, porchetta perugina, coniglio alla cacciatora, formaggi saporiti, cardi gobbi alla perugina.

Rosato
Da uve Sangiovese al 50%, Canaiolo dal 15 al 30%, Trebbiano fino al 10%; possono concorrere altri vitigni rossi fino a un massimo del 15%.
Colore: rosa salmone tenue.
Profumo: fruttato.
Gusto: asciutto, fresco e vivace.
Abbinamenti: antipasti caldi, omelette con formaggi e verdure, insaccati, minestre di legumi, formaggi semiduri.

Chardonnay
Chardonnay per almeno l'85%; possono concorrere altri vitigni bianchi fino a un massimo del 15%.
Colore: paglierino più o meno intenso,
Profumo: caratteristico, intenso e gradevole.
Gusto: asciutto, fruttato e leggermente acidulo.
Abbinamenti: aperitivo, antipasti freddi, pesce bollito, passatelli in brodo, spaghetti alla Norcina, zuppa di pesce.

Pinot Grigio
Pinot grigio per almeno l'85%; possono concorrere altri vitigni bianchi fino a un massimo del 15%.
Colore: giallo paglierino più o meno intenso.
Profumo: fine e fruttato.
Gusto: asciutto, fragrante, fresco.
Abbinamenti: verdure gratinate, pesce bollito, carni bianche alla griglia, formaggi cremosi, brodo di pesce, rane impanate.

Riesling Italico
Riesling italico per almeno l'85%; possono concorrere altri vitigni bianchi fino a un massimo del 15%.
Colore: giallo paglierino più o meno intenso.
Profumo: delicatamente floreae.
Gusto: gradevolmente acidulo e fruttato.
Abbinamenti: antipasti magri, pesce bollito o al cartoccio, spaghetti con le vongole, formaggi freschi.

Cabernet Sauvignon
Cabernet Sauvignon per almeno l'85%; possono concorrere altri vitigni rossi fino a un massimo del 15%. Deve avere un invecchiamento minimo di 13 mesi, di cui almeno 6 in bottiglia.
Colore: rosso granata.
Profumo: persistente e tipico del vitigno.
Gusto: asciutto con retrogusto caratteristico.
Abbinamenti: carni arrosto, risotti con ragù di carne, formaggi stagionali.

Pinot Nero
Pinot nero per almeno l'85%; possono concorrere altri vitigni rossi fino a un massimo del 15%. Deve avere un invecchiamento minimo di 13 mesi, di cui almeno 6 in bottiglia.
Colore: rosso granata tendente al porpora.
Profumo: pieno e persistente, tipico del vitigno.
Gusto: asciutto e di corpo.
Abbinamenti: carni bianche alla griglia, piccione arrosto, coniglio in umido. cacciagione, formaggi a pasta dura.

Merlot
Merlot per almeno 85%. Possono concorrere altre uve a bacca rossa fino ad un massimo del 15%.
Colore: rosso rubino con riflessi violacei.
Profumo: vinoso tipico del vitigno.
Gusto: morbido, aromatico.
Abbinamenti: cacciaggione, carni bianche, formaggi semi-duri, salumi.

Spumante
Chardonnay dal 40 al 50% e Pinot nero dal 40 al 50%; possono concorrere altri vitigni bianchi fino a un massimo del 15%. Deve essere elaborato con il metodo classico e matura sulle fecce per almeno 24 mesi.
Perlage: fine e persistente.
Colore: paglierino più o meno intenso.
Profumo: leggero e piacevolmente fruttato.
Gusto: secco, elegante e armonico, con vago sentore di mela e biancospino.
Abbinamenti: aperitivi, pesci bolliti, primi piatti delicati.

Vendemmia Tardiva
Chardonnay minimo 50%. Altri vitigni a bacca bianca, non aromatici, fino ad un massimo del 50%. Le uve devono aver subito un appassimento sulla pianta tale da garantire alla raccolta una gradazione alcolica complessiva minima naturale non inferiore a 14% vol.
Colore: giallo paglierino intenso, fino all’ambrato.
Profumo: delicato, intenso, talvolta aromatico.
Gusto: armonico,vellutato e amabile.

Vin Santo
Trebbiano Toscano dal 50% al 70%. Altri vitigni a bacca bianca, non aromatici, fino ad un massimo del 50%. Le uve appositamente scelte devono essere fatte appassire sulla pianta o in locali idonei, assicurando al termine del periodo di appassimento una gradazione alcolica complessiva non inferiore a 16% vol.
Colore: giallo dorato, talvolta ambrato intenso.
Profumo: intenso, etereo caratteristico.
Gusto: morbido, armonico di buona alcolicità.
Abbinamenti: dessert, pasticceria secca.

Richiedi maggiori informazioni

Riempi i campi sottostanti ed invia la tua richiesta!

Acconsento al trattamento dei dati personali come da D.Lgs. 30/06/2003 n.196

Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: L'europa investe nelle zone rurali     Repubblica Italiana  Regione Umbria
Reclutamento allievi per percorso formativo integrato
[Scarica bando] - [Domanda iscrizione]

webdesign RGB Multimedia